Al termine della stagione sportiva è, come di consueto, tempo di bilanci. 
Viene voglia di scrivere a tutti coloro quest anno ci hanno supportato usando solo il dizionario dei buoni sentimenti, delle emozioni migliori, della bellezza delle relazioni.
Un ringraziamento doveroso va al nostro main sponsor, la Far, il patron Alberto Allesina con la sua famiglia ed a tutti i suoi soci, che ci ha sempre sostenuto è supportato. Questo è un passaggio fondamentale, perché in terza serie sono tante le società che non hanno potuto contare su una proprietà solida.
Bisogna ringraziare i ragazzi che hanno onorato la maglia rossoblu. Hanno avuto l’onere ed onore di rappresentare la continuità con un passato di storia e di successi e l’hanno fatto nel migliore dei modi: sempre con il sorriso, ma sempre con il massimo impegno, restando se stessi anche se l’attenzione su di loro era degna di palcoscenici ben più rilevanti. Hanno saputo conquistarsi la fiducia e l’amore di tutti i tifosi per l’impegno profuso e avranno per sempre il ricordo di essere stati protagonisti del primo tassello di quella, che speriamo, possa essere la lunga storia in questa categoria.
Un grazie a mister Soda e a tutto lo staff tecnico, che ha saputo gestirli e forgiarli come ragazzi e come giocatori.
Ringraziamo sponsors, fornitori e partners per aver avuto fiducia nel nostro progetto, per aver condiviso il nostro sogno, per aver dato consistenza, credibilità e serietà al nostro operato. Già molti di loro hanno rinnovato la loro intenzione di supportarci nella prossima stagione, consentendoci così di programmare ogni nostra azione futura. 
Un ringraziamento alla stampa e ai media, locali e nazionali, per aver avuto l’entusiasmo e la volontà di crederci, aiutarci, accompagnarci nel corso dell’intera annata non facendo mai scemare l’interesse su di noi, avallando e rendendo visibile ogni nostra azione in campo e fuori.
Grazie ai nostri tifosi, i Briganti, che hanno seguito i nostri ragazzi anche durante tutte le trasferte per sostenerli e incoraggiarli attraverso i loro cori.
Certi che assieme a tutti voi si potranno fare cose incredibili, vi ringraziamo ancora una volta e speriamo, con tutto il cuore, di potervi avere tutti nella prossima stagione per supportare il progetto Gozzano.